Lettori fissi

sabato 9 marzo 2013

la pasta sfoglia

ciao ragazze...
quante volte vogliamo fare un dolce con la pasta sfoglia??!! se andiamo al super-mercato ci verrà a costare 1/2 euro a rotolo.. e allora... perchè non farla in casa??!!
è semplicissima da fare... certo.. ci vuole soltanto un po di pazienza ..ma il risultato è ottimo... ve lo assicuro.
allora cominciamo con gli ingredienti (pochi e di solito si hanno sempre in casa)
per il pastello
200 gr di farina
150 gr di fecola di patate
250 gr di acqua
8 gr di sale

per il panetto
250 gr di burro
75 gr di farina

bene.... si comincia

gli ingredienti sono pronta... e sinceramente anche io....
cominciamo dal panetto:
setacciate la farina e la fecola.. aggiungere il sale e poco alla vota anche l'acqua.. mi raccomando.. a volte 250 di acqua possono risultare molta... quindi.. meglio aggiungerla poco alla volta.
questo è il pstello; lasciatelo riposare, coperto da canovaccio per circa 30 minuti


 ora passiamo all'impasto del panetto
scogliere il burro nel microonde per qualche secondo.. in modo da dargli la morbidezza.
setacciare la farina e aggiungere il burro.
ecco il panetto

 a questo punto prendere 2 fogli di carta forno e stendere il panetto rendendolo di spessore di circa 1 cm
lasciare riposare in frigorifero 30 minuti.
trascorsi 30 minuti prendere il pastello e stenderlo. l'impasto risulterà come una plastichina... mi raccomando.. lavorate con molta farina altrimenti tenderà ad attaccare sul piano di lavoro.
prende il panetto dal frigo e mettetelo al centro. in questo modo:




 ora richiudete tutti e 4 lati del pastello. cosi:



giratelo e cominciate a battere con il matterello... ( ecco questa è la nostra attività fisica.. battere forte x 4/5 minuti. stendetela bene e piegate la pasta in 4.
schiacciate con il dito una volta.. per ricordarvi che è la prima volta che avete fatto questo lavoro.
lasciate riposare in frigo 30 minuti.
trascorsi 30 minuti prendete la pasta dal frigo... stendetela e piagatela in 4.
volevo farvi notare che, durante la stesura della pasta cominciano a formarsi dei buchi di aria ( questo significa che state procedendo bene.
continuate questo lavoro per 4 volte .. o ogni volta.. lasciate il segno.
ecco.. come le foto.
dopo aver fatto questo per 4 volte.. lasciate riposare la pasta per 1 ora.
a questo punto potete usarla subito o congelarla e usarla quando serve.
vi assicuro che viene proprio come quella che si compra ai super-mercati.
ma questa è piu buona.. perchè l'abbiamo fatta noi.
<3


20 commenti:

  1. Ottima ricetta, molto utile.

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la tua deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  3. Brava, un ottimo risultato !!! :-)

    RispondiElimina
  4. Complimmenti per la tua ricetta, utilissima, grazie!

    RispondiElimina
  5. Ciao eccomi! Iscritta! Brava anch'io amo la sfoglia (anche se è un rapporto di amore/odio)! Bravissima!

    RispondiElimina
  6. non sapevo la ricetta cosi dettagliata e con immagini rende ancora piú facile il procedimento complimenti per la ricetta.

    RispondiElimina
  7. Bravissima,io la uso molto spesso,ma sinceramente la compro già pronta...voglio provare a farla seguendo le tue indicazioni!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che brava! Io di solito la compro ma fatta in casa dev'essere super!

    RispondiElimina
  9. brava...e ghrazie per i tuoi suggerimenti...io in genere la prendo sempre gia' pronta...ma provero' a farla sicuramente...<3

    RispondiElimina
  10. Ma con queste dosi quante sfoglie escono?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io la divido in 3... da 300/320 gr l'una

      Elimina
  11. Sembrava complicata da preparare ma tu lo hai reso facile, complimenti

    RispondiElimina
  12. ecco io la proverò di sicuro. la pasta sfoglia è sempre stata una sfida per me, non essendo capace di fare un tubo in cucina. ^_^grazie per questa ricetta.

    RispondiElimina
  13. ci vuole un sacco di pazienza per farla...
    però voglio provare anch'io a farla :)

    RispondiElimina
  14. mmmm!!! non lo mai provato a farla grazie mille per il post

    RispondiElimina
  15. sei bravissima...grazie...ci proverò!

    RispondiElimina
  16. complimenti una ricetta utile, prendo nota,e qualche giorno di questi la faccio anche io

    RispondiElimina